Skip to main content

È possibile migliorare la Comunicazione con la PNL? Quali sono gli strumenti che la PNL mette a disposizione per rendere la Comunicazione più efficace? Vediamo come la PNL ci aiuta a migliorare la Comunicazione.

Migliorare la comunicazione

Migliorare la Comunicazione con la PNL: Strumenti e Tecniche della PNL

Sono diversi gli strumenti e le tecniche che la PNL mette in campo per migliorare la comunicazione.
La PNL è un metodo in cui linguaggio e comunicazione rivestono un ruolo fondamentale, in quanto una relazione è tanto più funzionale quanto più le persone riescono a parlarsi in modo costruttivo: ecco perché un’ampia parte di questa disciplina verte sul miglior modo di comunicare.

Tra gli strumenti e le tecniche che la PNL ci insegna a usare in modo ottimale per migliorare la comunicazione ci sono:

  • L’Ascolto, la Calibrazione e l’Allineamento
  • La conoscenza dei Canali rappresentazionali
  • Il Ricalco e il Rapport.

Oltre a questi, c’è un elemento fondamentale per rendere massimamente efficace la comunicazione: il messaggio deve essere comunicato in modo coerente dal punto di vista verbale, paraverbale e non verbale, così che l’interlocutore non abbia difficoltà a ricevere il contenuto di quello che gli viene trasmesso sul piano dei tre canali della comunicazione. Un esempio di comunicazione inefficace è dire di essere felici con un tono di voce spento o con una gestualità incoerente – ad esempio, tenere gli occhi bassi – o con una mimica facciale che esprima un’emozione diversa dalla felicità comunicata a parole – ad esempio, con una piegolina ai lati della bocca -.

Migliorare la comunicazione con la PNL vuol dire saper impiegare questi strumenti in modo da avvicinarci al nostro interlocutore, da farlo sentire a suo agio, da comprendere il suo modo di comunicare e trovare il modo migliore per fargli arrivare il nostro messaggio.
Ricordiamoci che migliorare la comunicazione vuol dire non solo lavorare sulla comprensione dell’altro, ma anche lavorare sul nostro modo di relazionarci e di comunicare.

Prometeo Coaching

Migliorare la Comunicazione con la PNL: Come usare Strumenti e Tecniche della PNL

Vediamo in modo più approfondito gli strumenti e le tecniche più utili a migliorare la comunicazione con la PNL.

La calibrazione è frutto di un buon ascolto e, calibrando tanto il modo di comunicare dell’interlocutore quanto il nostro, riusciamo a raggiungere l’allineamento auspicabile.
Calibrare la comunicazione dell’altro significa misurare il suo modo di comunicare in ogni sua forma. Questo ci permette sia di cogliere meglio il messaggio, senza soffermarci né lasciarci persuadere solo dalle parole, sia di allinearci alla comunicazione dell’altro anche a livello emotivo, dimostrando all’interlocutore comprensione ed empatia.
Se prestiamo attenzione non solo attraverso l’ascolto, ma anche con gli occhi, potremo notare che il volto di una persona può dire molto di più delle parole.
Paul Ekman, con gli studi delle microespressioni facciali, ha contribuito alla conoscenza di questa forma di linguaggio non verbale particolarmente eloquente in merito alle emozioni che accompagnano le parole.
Per allinearci all’interlocutore e comprendere il suo messaggio è necessario evitare le interpretazioni, il che significa cogliere il messaggio in modo obiettivo, senza rivestirlo della nostra soggettività.

Conoscere i sistemi rappresentazionali ci aiuta a comprendere tanto le scelte lessicali del nostro interlocutore quanto quali sono le cose che più lo coinvolgono di un’esperienza. Attraverso questa conoscenza, possiamo ricalcare il linguaggio dell’altra persona in modo da rendere la comunicazione più efficace grazie alla creazione di un rapport potenziato dal ricalco.

Stabilire un rapport è utile a migliorare la comunicazione con la PNL in quanto il rapport aiuta a creare un clima di armonia e di fiducia, grazie alla capacità di porre l’accento sulle somiglianze anziché sulle differenze.
Il rapport può scaturire in modo naturale, quando ci sentiamo allineati al nostro interlocutore sotto diversi punti di vista – modo di comunicare, opinioni, emozioni… – oppure può essere il frutto della volontà di stabilirlo.
Ricordiamoci sempre che è più facile cambiare noi stessi o quantomeno adattarci alle varie situazioni che cambiare gli altri e, se ci interessa migliorare la comunicazione, lavorare su di noi è il modo più semplice e immediato.
A proposito di rapport, ho parlato di ricalco, dal momento che questa tecnica della PNL, legata al nome di Milton Erickson, favorisce una buona comunicazione grazie alla possibilità di fare sentire l’altra persona a suo agio.

Teniamo conto di una cosa importante: l’efficacia della comunicazione può essere compromessa per tanti motivi, quali:

  • mancanza di ascolto e di attenzione
  • interpretazione e giudizio
  • incoerenza tra le varie forme di linguaggio
  • mancanza di conoscenza dei sistemi rappresentazionali
  • modi di comunicare molto differenti (a livello di registro, modi, scelte lessicali…)
  • sensazione di disagio, che porta almeno uno degli interlocutori a chiudersi, a comunicare in modo incompleto, telegrafico, criptico.

Il ricalco, in particolare, evita la sensazione di non sentirsi accolti, accettati, la stessa che fa porre l’interlocutore sulla difensiva o, comunque, lo porta a frenarsi nel comunicare.
Ricalcare, sempre nella giusta misura, attraverso una certa attenzione rivolta a tutta la comunicazione e al sistema rappresentazionale prevalente, ci permette di mettere a suo agio l’interlocutore, in modo che riesca a esprimersi in modo più disinvolto, lasciando fluire pensieri ed emozioni.

L’Importanza di una Comunicazione efficace

Abbiamo detto che, nell’ambito della PNL, la Comunicazione è un argomento importante poiché ha a che fare con la relazioni sociali, a prescindere dal genere e dalla natura della relazione: che si tratti di famiglia, di lavoro, di ambiente sportivo, di amicizie o di rapporti saltuari e temporanei che si instaurano nel corso della giornata, in qualche modo ci relazioniamo ad altre persone e, in momenti simili, la comunicazione riveste un ruolo fondamentale.

Come dicevo, possiamo relazionarci con qualcuno per scelta o per necessità, quello che conta è che il messaggio, nostro o dell’altro, venga recepito in breve e nel modo più esatto possibile.
Grazie a tecniche e strumenti della PNL è possibile migliorare la comunicazione, creando un clima di armonia con le persone con le quali entriamo in rapporto.

Federica Palumbo

Author Federica Palumbo

Trainer di PNL Certificato a livello Internazionale direttamente da Richard Bandler. Tutor della Scuola Italiana di Life, Business e Sport Coaching. Si occupa da anni di formazione a privati e aziende, in particolare nella comunicazione e nei settori del Life e del Business Coaching. Ha frequentato Corsi e Master a livello Nazionale e Internazionale, con i più grandi esperti di Coaching e PNL.

Altri Articoli di Federica Palumbo